Bergamo, blitz della Finanza in studi due commercialisti



 La Guardia di finanza di Genova in questi minuti sta acquisendo documenti perquisendo gli studi di due commercialisti di fiducia della Lega a Bergamo. Gli studi sono riconducibili a Alberto Di Rubba e Andrea Manzoni. Sul posto ci sarebbe anche il procuratore aggiunto Francesco Pinto e dal sostituto Paola Calleri che stanno coordinando le operazioni. L’intervento della Finanza è scattato per la nuova inchiesta sul presunto riciclaggio di parte dei 49 milioni frutto della maxitruffa ai danni dello Stato per i rimborsi elettorali non dovuti. 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it




Link ufficiale: http://formiche.net/feed/

Autore dell'articolo: admin