Benjamin, grappoli di concetti da Parigi a narrazione


«Le idee si rapportano alle cose come le costellazioni si rapportano alle stelle», scrive Walter Benjamin nella Premessa gnoseologica del suo saggio sul dramma barocco tedesco. Nella congerie di punti luminosi che splendono nella volta celeste le costellazioni fungono da strumento di orientamento, così i fenomeni raggiungono nelle idee il loro virtuale ordinamento, la loro interpretazione, la loro verità. E ancora, nei «Passages» di Parigi: la critica deve essere un esercizio di rammemorazione, dove «quel che è stato si unisce … Continua

L’articolo Benjamin, grappoli di concetti da Parigi a narrazione proviene da il manifesto.


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin