«Basta alla politica che accusa i migranti di tutti i mali»



«Non sono sostenibili i discorsi politici che tendono ad accusare i migranti di tutti i mali». Parla al mondo papa Francesco, con il messaggio per la Giornata mondiale della pace (1 gennaio), ma le sue parole di condanna di «xenofobia» e «razzismo» assumono un particolare peso in Italia, dove è in atto una persecuzione contro i migranti, diventata norma di legge con il decreto sicurezza firmato dal vicepremier e ministro dell’Interno Matteo Salvini. «Viviamo in un clima di sfiducia che … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin