Bassi salari e lavori poveri: il futuro dell’ex classe media



Il rapporto «The Future of Jobs» smentisce un luogo comune nel dibattito medio sull’automazione digitale. Di solito, infatti, si crede che a sparire saranno gli impieghi medio-bassi più ripetitivi, mentre quelli a più alto contenuto di competenze saranno inferiori, ma più ricercati e pagati meglio. Potrebbe non essere esattamente così. Si dipinge un futuro cupo per molti ruoli che una volta erano considerati sicuri: le carriere della classe media. Analisti finanziari, contabili, revisori dei conti, avvocati, sportelli bancari, impiegati statistici, … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin