Banksy si autodistrugge



Un milione di sterline per il «vuoto» o, meglio, per una serie di strisce di carta tagliuzzate. Chi avrà pazienza potrà ricostruire quella celebre bambina con palloncino rosso a forma di cuore (Girl With Balloon) targata Banksy. Ma dovrà fare del puro bricolage perché appena l’opera è stata comprata da un anonimo collezionista, durante l’asta di Sotheby’s a Londra, si è subito autodistrutta, finendo tranciata in coriandoli. Il tutto sotto lo sguardo allibito del pubblico e anche del battitore stesso … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin