Banche, il governo cerca la ciambella



Per il governo l’incubo del rating si è trasformato in una insperata boccata d’ossigeno. La conferma del rating da parte di S&P, arrivata venerdì a borse chiuse, si è fatta sentire ieri con una diminuzione in realtà lieve ma piscologicamente importante dello spread, che scende a 296 punti. Ma soprattutto con i risultati positivi del settore più critico, quello delle banche. Forse non è un caso se gli ultimi giorni sono stati i primi da settimane privi del quotidiano scambio … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin