Avversari dai labili confini



«Guelfi» e «ghibellini» sono nati in Germana quando, alla morte di Enrico V di Franconia, che nel 1122 aveva sottoscritto il concordato di Worms con papa Callisto II, non si era riusciti a trovare un accordo sulla successione: la nobiltà tedesca si era divisa in una fazione favorevole ai duchi di Baviera e perciò detta «guelfa» (da un Welf ch’era il capostipite della famiglia ducale bavarese) e una favorevole invece ai duchi svevi, che avevano ereditato la politica degli imperatori … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin