“Avrei chiesto a Romina di sposarla il giorno che l’ho conosciuta”


Lo judoka guarda al futuro dopo il trionfo nel reality show di Canale 5: “Ho pensato di abbandonare più di una volta”

Il trionfo all’Isola dei Famosi è un altro importante obiettivo raggiunto da Marco Maddaloni. E’ lui il trionfatore della quattordicesima edizione del reality show di Canale 5 appena concluso. Ora lo judoka guarda avanti con un sorriso ancora più grande grazie al momento d’oro che sta vivendo.

Ieri sera dopo essersi reso protagonista di una romantica richiesta di matrimonio in diretta alla sua fidanzata Romina (insieme da quasi dieci anni), Maddaloni a Corriere.it ha rilasciato le prime dichiarazioni post-vittoria. La sua è stata una lunga avventura per nulla semplice che ha avuto persino attimi di crisi, tra cui il lutto che ha colpito la sua famiglia poche settimane fa

Ho pensato di abbandonare più di una volta, ma quando stavo per cedere è venuta mia moglie lì ed è cambiato tutto: è stato come svegliarmi da un incubo. Fino a quel momento stavo solo aspettando che mi eliminassero.

E’ ora di pensare alla famiglia e all’amore per la sua donna:

Io avrei chiesto di sposarla il primo giorno che l’ho conosciuta solo che io sono un judoka, non sono un calciatore: oggi ho la possibilità di realizzare tutti i miei sogni. Voglio darle quello che merita, un matrimonio come si deve, una cerimonia come si deve – aggiungendo – Il 14 luglio noi faremo dieci anni di fidanzamento. Quel giorno non ci saranno santi in paradiso che mi impediranno di sposarmi e se riesco già ho pensato che lo farò nella mia chiesa di Miano, vicino a Scampia. Voglio che il mio quartiere mi veda lì.

Nel suo domani anche il lavoro con la preparazione agli eventi sportivi che lo vedranno nuovamente protagonista:

Da oggi inizio a preparare il mondiale in Giappone che sarà a settembre, per l’Albania. Non è che difenderò altri colori, perché io sono napoletano nel cuore. E poi italiano. Ma difenderò la mia dignità, che tre anni fa è stata un po’ “scamazzata”.


Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin