Autonomia, i 5 Stelle attaccano la ministra



Rinviata assai probabilmente a dopo le elezioni europee, la partita dell’autonomia regionale rafforzata non smette di dividere 5 Stelle e Lega. Ieri dai grillini è partita l’accusa alla ministra leghista degli affari regionali, Erika Stefani di stare procedendo alle nomine dei componenti delle commissioni paritetiche stato-regioni senza consultare gli alleati. «La sua credibilità e la fiducia rischiano di venire meno». Le commissioni sono un organismo consultivo che esiste già per le regioni dotate di autonomia speciale e che potranno crearsi … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin