Atti d’accusa contro il potere e il capitale



Nella conferenza stampa di apertura del festival di quest’anno, Robert Redford ha lasciato intendere che considera la sua funzione di portavoce del Sundance praticamente esaurita. Anche la sera di inaugurazione, è apparso solo una volta, per fare gli onori di casa a Julianne Moore, un’attrice la cui carriera è nata sugli schermi di Park City, più di vent’anni fa. Ma, nella cacofonia generale del progamma, l’idea redfordiana di cinema «impegnato», formatasi nella Hollywood anni settanta, ha trovato una perfetta attualizzazione … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin