Attacco a Mumbai, nuovo trailer del film sull’attacco terroristico del 2008


Attacco a Mumbai: video, trailer, poster, immagini e tutte le informazioni sul film drammatico di Anthony Maras nei cinema italiani dal 30 aprile 2019.



[Per visionare il trailer clicca sull’immagine in alto]

 

Il 30 aprile arriva nelle sale italiane, con M2 Pictures, il dramma Attacco a Mumbai – Una vera storia di coraggio (titolo originale “Hotel Mumbai”), film basato su eventi reali che racconta l’assedio di un hotel a Mumbai da parte di un gruppo di terroristi. Rifiutando di lasciare i propri ospiti, lo staff dell’hotel rischia la vita per tenere tutti al sicuro mentre le persone fanno sacrifici impensabili per proteggere se stessi e le loro famiglie.

 

 

La trama ufficiale:

 

Nel novembre del 2008, un gruppo di terroristi mette in atto una serie di devastanti attentati in tutta Mumbai. Per tre giorni gli attentatori assediano anche il Taj Mahal Palace Hotel tenendo in ostaggio oltre 500 persone tra ospiti e dipendenti. Mentre il mondo è testimone impotente dell’attacco attraverso i media, il rinomato chef dell’hotel e un umile cameriere rischiano la vita per portare in salvo gli ospiti della struttura, una giovane coppia tenta disperatamente di proteggere il proprio bambino, mentre un freddo miliardario sembra interessato solo a salvare se stesso.

 

Il cast del film include Dev Patel, Armie Hammer, Nazanin Boniadi, Tilda Cobham-Hervey, Anupam Kher e Jason Isaacs.

L’esordiente Anthony Maras dirige “Attacco a Mumbai” da una sceneggiatura che ha scritto insieme a John Collee.

 

 

 

Hotel Mumbai: trailer e poster del film con Armie Hammer e Dev Patel

[Per visionare il trailer clicca sull’immagine in alto]

 

Segui la storia vera dell’attacco terroristico del 2008 al Taj Hotel nel primo trailer di Hotel Mumbai. Il film vede coinvolto un cast di alto profilo che comprende Dev Patel, Armie Hammer, Nazanin Boniadi, Tilda Cobham-Hervey, Anupam Kher e Jason Isaacs.

“Hotel Mumbai” racconta l’assedio dell’hotel da parte di un gruppo di terroristi a Mumbai. Rifiutando di lasciare i propri ospiti, lo staff dell’hotel rischia la vita per tenere tutti al sicuro mentre le persone fanno sacrifici impensabili per proteggere se stessi e le loro famiglie.

Un avvincente storia vera di umanità ed eroismo, “Hotel Mumbai” racconta vividamente l’assedio del famoso Hotel Taj da parte di un gruppo di terroristi nel 2008 a Mumbai in India. Tra lo staff dell’hotel c’è il famoso chef Hemant Oberoi (Anupam Kher) e un cameriere (il candidato all’Oscar Dev Patel, The Millionaire) che scelgono di rischiare la propria vita per proteggere gli ospiti. Mentre il mondo osserva, una coppia disperata (Armie Hammer, Chiamami col tuo nome e Nazanin Boniadi, Homeland) è costretta a compiere sacrifici impensabili per proteggere il loro bambino appena nato.

Anthony Maras dirige “Hotel Mumbai” da una sceneggiatura che ha scritto insieme a John Collee. Basil Iwanyk, Gary Hamilton, Mike Gabrawy, Julie Ryan, Andrew Ogilvie e Jomon Thomas hanno collaborato per produrre questo drammatico thriller ispirato ad eventi reali che arriva da una collaborazione tra Bleecker Street e ShivHans Pictures.

“Hotel Mumbai” segna l’esordio alla regia di Anthony Maras, che si è fatto un nome nel mondo dei cortometraggi. Maras ha anche lavorato come produttore esecutivo nel film drammatico del 2009 Last Ride con Hugo Weaving. Tra i crediti del co-sceneggiatore John Collee ci sono il classico Master and Commander con Russell Crowe e il film d’animazione Happy Feet.

Dev Patel dopo il debutto nel film drammatico vincitore di un Oscar The Millionaire è apparso nel flop L’ultimo dominatore dell’aria, ha recitato nella commedia di successo Marigold Hotel e nel suo sequel Ritorno al Marigold Hotel, è stato protagonista del thriller fantascientifico Humandroid e più recentemente ha ricevuto la sua prima candidatura all’Oscar grazie alla storia vera Lion – La strada verso casa.

“Hotel Mumbai” arriva nei cinema americani il 22 marzo 2019.

 

 

 

Fonte: Screenrant

 

 

 


Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin