Assolatte dichiara guerra ai pastori



Respinte tutte le richieste dei pastori: la vera e propria dichiarazione di guerra è giunta ieri dal presidente di Assolatte, l’associazione degli industriali che trasformano il latte, Massimo Fiorino, al tavolo di filiera per il latte ovino convocato al ministero delle politiche agricole dal ministro leghista Gian Marco Centinaio. NIENTE PREZZO A 80 CENTESIMI come chiesto due giorni fa dagli allevatori in un’assemblea nell’Oristanese. Prezzo fermo a 72 centesimi e un ultimatum secco: o i pastori la smettono con le … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin