Asia e Oceania: crescono ricchezza e autoritarismo. Diminuiscono i diritti.



Più ricchezza, meno diritti. È la tendenza principale del 2018 nella regione asiatica: l’economia che cresce – anche se non per tutti – da una parte, l’autoritarismo, spesso nutrito di una retorica fortemente nazionalista e identitaria, dall’altra. Esemplare l’India: nel 2018 il presidente Narendra Modi ha finito per imporre quel nazionalismo hindu che gli serve per traghettare se stesso e il suo partito, il Bharatiya Janata Party, verso le elezioni del 2019. Chi non è d’accordo è un dissidente. In … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin