Arresto Battisti, il video spot a 5 Stelle diventa un boomerang



Il video choc, che nessuno dimenticherà facilmente, sull’arresto dell’ex terrorista rosso Cesare Battisti pubblicato dal ministro di Giustizia Alfonso Bonafede sul proprio profilo Facebook ha scosso un’Italia che sembrava rimasta attonita e afona di fronte all’enfasi populista-giustizialista del governo giallo-bruno. Ieri, mentre il Garante nazionale dei diritti delle persone private della libertà, Mauro Palma, sollecitava il Guardasigilli a rimuovere subito la clip propagandistica che viola più di una norma di legge a tutela della dignità dei detenuti, la Camera penale … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin