Aria di cambiamento per il festival di Wexford



Il direttore artistico David Agler, dopo quattordici edizioni ha annunciato che il prossimo anno concluderò la sua avventura irlandese. Il bilancio è positivo: un’orchestra locale di buon livello e un nuovo grande teatro, inaugurato dieci anni fa. Il festival 2018 presentava quattro titoli: accanto al Bravo di Mercadante, compositore molto amato a Wexford, campeggiavano in dittico due rarità della “ giovane scuola”, Mala Vita di Umberto Giordano e L’Oracolo di Franco Leoni, mentre una novità per l’Europa era la prima … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin