anticipazioni terza puntata, in onda stasera 18 aprile


Il grande Maestro Riccardo Muti si racconta a Raffaella Carrà dalla sua casa di Ravenna. Parlerà di marionette, di Napoli, di Molfetta e ovviamente di musica: è uno dei direttori d’Orchestra più famosi al mondo

Terzo appuntamento questa sera, dalle 21.20 su Rai 3, con A Raccontare Comincia Tu, il nuovo programma di Raffaella Carrà alla scoperta di alcuni tra i più celebri personaggi del mondo della televisione, del cinema e dello spettacolo. Dopo l’esordio delle prime due puntate con Fiorello e Sophia Loren, questa sera il viaggio prosegue con un terzo ospite d’eccezione: Riccardo Muti.

Il grande maestro e direttore d’orchestra, dalla sua casa di Ravenna, racconterà di alcuni aneddoti particolari legati alla sua carriera, oltre che dell’accademia che ha fondato lui stesso nel 2005, la Riccardo Muti Opera Academy. Non mancheranno i racconti di viaggio collezionati da Riccardo in giro per il mondo, così come il riferimento alla donna della sua vita, sua moglie Cristina. Un mondo, quello di Muti, per certi aspetti ancora sconosciuto al grande pubblico della televisione – e anche per questo interessante da raccontare in una puntata, quella di stasera, nella quale ancora non sappiamo quali sorprese Raffaella Carrà abbia inserito, pronte ad attenderci.

Quel che è certo, è che Riccardo Muti sia una delle eccellenze italiane invidiataci in tutto il mondo. Non potrà essere che un piacere scoprirne di più, questa sera a partir dalle 21.20 su Rai 3.

Il format di A Raccontare Comincia Tu arriva dalla Spagna, e si ispira a Mi Casa Es La Tuya. Prodotto da Rai 3 in collaborazione con Ballandi Arts, è un programma di Raffaella Carrà, Sergio Iapino e Mario Paloschi.

Dove vedere A Raccontare Comincia Tu

A Raccontare Comincia Tu

andrà in onda questa sera, giovedì 11 aprile, a partire dalle 21.20 su Rai 3. Il programma sarà anche visibile in HD sul canale 503 del digitale terrestre, e sul satellite al canale 103 del decoder di Sky. A Raccontare Comincia Tu sarà inoltre trasmesso in diretta streaming e sarà disponibile anche in modalità on demand grazie all’app gratuita di Rai Play.


Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin