anticipazioni prima puntata, diretta e recensione


Nuovo programma per chef Rugiati sul canale 33 del DTT: 12 puntate alla ricerca dei migliori cibi italiani.


Simone Rugiati raddoppia per Food Network: oltre all’appuntamento daily con Cuochi e Fiamme, lo chef conquista una (tarda) prima serata con Food Advisor, in onda da martedì 29 gennaio dalle 22.00 sul canale 33 del DTT.

Chef Rugiati lascia quindi per un po’ lo studio e dopo aver accolto in un hangar food truck provenienti da tutto il Paese, questa volta si mette in cammino per realizzare una sorta di guida ai piatti tipici, alle specialità di un territorio, alle eccellenze gastronomiche da assaggiare in giro per l’Italia. Una guida ideale che Rugiati costruisce seguendo i consigli di ‘advisor’ di zona: sembra essere di fronte a un ‘fact-checking” delle recensioni, in cui il gusto personale e le valutazioni amatoriali vengono messi a confronto con il palato del professionista. Ma vediamo come funziona.

Food Advisor, il format

L’obiettivo dichiarato è quello di portare in tv il punto di vista degli Advisor, ovvero di veri clienti abituali dei ristoranti che saranno visitati nel corso del programma. Si parte con una domanda ‘semplice’, di quelle che però mette in crisi qualsiasi ospite: dove portereste Rugiati a mangiare il piatto tipico della vostra città?

Ci provano in 5 in ciascuna località visitata dallo chef. In ogni puntata, infatti, cinque advisor segnalano i migliori piatti di ciascuna località e consigliano la loro versione preferita di una ricetta tradizionale o di un must della tradizione gastronomica locale da assaggiare in uno specifico locale. Ogni ristoratore, quindi, presenta a Rugiati e ai commensali le peculiarità e i segreti della propria versione della ricetta in oggetto. Alla fine ci sarà anche un primo classificato, deciso da Rugiati, con tanto di ‘Bollino di Certificazione” di Food Advisor.

Tra le ricette/prodotti assaggiati da Rugiati ci saranno la piadina a Rimini, il lampredotto a Firenze, la cotoletta alla milanese, le lasagne alla bolognese, la pizza a Napoli: non proprio, a prima vista, una selezione di ingredienti o preparazioni sconosciute ai più o inedite.

In tutto sono state realizzate 12 puntate da 60′ prodotte da Drymedia (4 Ristoranti, 4 Hotel, Pizza Hero, Street Food Battle, Cuochi e Fiamme, Hell’s Kitchen) e per Discovery Italia: tra le città toccate dal programma ci sono Milano, Roma, Napoli, Bologna, Firenze, Rimini, Bergamo e Cagliari.

Food Advisor, come seguirlo in tv e in live streaming

Food Advisor va in onda ogni martedì alle 22.00 su Food Network (DTT, 33) ed è possibile recuperarlo on demand su Dplay.

Food Advisor, second screen

I social sono quelli della rete (sito, Facebook, Twitter, Instagram). L’hashtag è #FoodAdvisor.




Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin