Altro che Tav, siamo la 2° green economy dopo la Germania



Vorrei riprendere il ragionamento esposto da Guido Viale sul Manifesto, per sottolineare la necessità impellente di una radicale conversione ecologica, che non è solo sfida ambientale ma anche sociale, economica, democratica. E quindi politica ed elettorale. Come sottolinea Viale, non si possono separare le politiche vessatorie e razziste del governo dall’attacco che rischia di diventare sistematico al dissenso e dall’insipienza delle politiche sul clima. Ma questo processo non si può basare solo su battaglie locali o su schieramenti chiusi. Non … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin