Allarme Onu sui migranti: «Sono in condizioni miserabili»



Da almeno due giorni non mangiano e i magazzini che dovrebbero contenere le scorte di cibo sono vuoti. Come se non bastasse, poi, vedono miliziani armati aggirarsi pericolosamente intorno ai centri nei quali sono richiusi. Una situazione in cui, con il proseguire della guerra civile, potrebbe accadere di tutto. «Siamo terrorizzati», ha raccontato uno dei migranti detenuti nel centro di Qasr bin Ghashir, alla periferia sud di Tripoli, dove da giorni i soldati del premier al Serraj si scontrano con … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin