Alla Fabbrica del Vapore di Milano arriva il Japan Festival


Alla Fabbrica del Vapore di Milano arriva il Japan Festival



Tutto pronto per la prima edizione del Japan Festival, evoluzione del Milano Sake Festival, che si svolgerà dal 5 all’8 ottobre all’interno della Fabbrica del Vapore di via Procaccini, 4 a Milano. Durante la manifestazione si potrà partecipare a lezioni per adulti e bambini di arti marziali, corsi di lingue e calligrafia giapponese, sessioni dedicate al rituale della vestizione del kimono, alle tecniche degli origami e laboratori di disegno e manga per avvicinarsi ancora di più alla cultura orientale.

Alla Fabbrica del Vapore di Milano arriva il Japan Festival

  Japan Festival di Milano

Per imparare a realizzare piatti tipici giapponesi come sushi e bento basterà iscriversi a uno dei corsi di cucina mentre saremo sorpresi dalla varietà dei sake approfittando delle degustazioni e dei corsi di specializzazione che si terranno durante le giornate dell’evento. Al Japan Festival si mangerà e si berrà giapponese grazie a ristoranti partner tra i più famosi a Milano, quali Zazà Ramen, Gastronomia Yamamoto, I love Poke, MachaMaido, Mystic Burger, Sushita e uno stand curato da Ajinomoto con S&B  e ai barman provenienti dai noti locali: Bech Milano, Mag cafè, Rita&CocktailsRufus Cocktail Bar che serviranno esclusive preparazioni a base di sake.

Alla Fabbrica del Vapore di Milano arriva il Japan Festival

  Japan Festival di Milano

Il Japan Festival è organizzato dall’associazione culturale no-profit La Via del Sake e da Kathay, negozio punto di riferimento in città per chi vuole acquistare prodotti alimentari etnici.

I  main partner del Japan Festival saranno: Lexus che porterà il suo mondo di design e tecnologia e Asahi, la grande birra giapponese. A prendersi cura di grandi e  piccoli penseranno Nintendo con le sue gaming station, Tamya con i modellini e l’Accademia dei Manga, oltre a Hello Kitty, felice di incontrare i suoi piccoli e grandi fans. Il cibo giapponese sarà fornito dai più grandi nomi della cucina nipponica: Ajinomoto, Yamasa, Mizkan, S&B, Kewpie e dal ghiaccio più amato dai barman di tutto il mondo: Hoshizaki. Media Partner saranno l’Agi e il web magazine specializzato OHAYO.  

Alla Fabbrica del Vapore di Milano arriva il Japan Festival

  Japan Festival di Milano

Il programma

Il Festival, che conta inoltre sul patrocinio di importanti partner istituzionali come il Comune di Milano, la Camera di commercio, il Consolato giapponese e La Fabbrica del Vapore, aprirà al pubblico Venerdì 5 ottobre alle ore 17:00 con un’interessante conferenza dal titolo “Giappone, dove il futuro è già presente” a cui seguirà la cerimonia di inaugurazione e dj set fino alla 24.00.

Sabato 6 e domenica 7 ottobre dalle 10.00 alle 24.00, oltre alla tradizionale area dedicata al sake con banco d’assaggio e corsi, il Japan Festival offrirà al pubblico un’intera area dedicata al food con i migliori ristoranti giapponesi di Milano e un’area market dove sarà possibile acquistate prodotti tipici. Nella grande hall centrale si svolgeranno tutte le attività di intrattenimento e di formazione.

Alla Fabbrica del Vapore di Milano arriva il Japan Festival

 Japan Festival di Milano 

Il Japan Festival proseguirà poi nella giornata di lunedì 8 ottobre (ore 10.00-18.00) con corsi per tutti e seminari dedicati ai professionisti del settore con corsi professionali sugli abbinamenti, le tipologie e le tecniche produttive del sake, Shochu e Whiskey giapponese, di conversazione e introduzione alla lingua giapponese e di conoscenza del tè.

L’ingresso al Japan Festival è libero previa iscrizione gratuita all’associazione. Per accedere alle aree del Festival il pubblico adulto dovrà acquistare al primo ingresso i sakecoin (unica forma di pagamento accettata al Japan Festival), per un valore di 10€, spendibili per consumazioni, acquisti di prodotti o corsi nell’arco dei quattro  giorni a piacimento. 

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it




Link Ufficiale: https://www.agi.it/cronaca/rss

Autore dell'articolo: admin