Alfred Jaar, meglio il vuoto bianco di troppe immagini



Come può l’arte rappresentare e/o restituire la storia contemporanea? Alfredo Jaar da decenni si occupa delle ingiustizie che scandiscono l’agenda politica internazionale. Lament of the images è il titolo della sua mostra da poco inaugurata alla galleria Lia Rumma di Milano, dopo le tante esposizioni e più di sessanta interventi pubblici realizzati in tutto il mondo. «Viviamo in un periodo difficile – ha affermato Jaar – le mie opere vogliono essere un invito a riflettere sulla realtà, senza rappresentazioni né … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin