Al Sant’Andrea di Roma il primo trapianto facciale in Italia


 E’ in corso dalle prime ore di questa mattina all’ospedale Sant’Andrea di Roma un intervento senza precedenti in Italia e con pochi precedenti al mondo. Al tavolo operatorio dell’azienda ospedaliero-universitaria l’équipe chirurgica sta eseguendo un eccezionale trapianto allogenico facciale che darà un volto nuovo ad una paziente di 49 anni sfigurata da una malattia neurodegenerativa congenita. A darne notizia è la Regione Lazio con un comunicato.
L’operazione di trapianto, realizzata anche grazie alla collaborazione di un’équipe specialistica di Zurigo, segue un primo intervento di prelievo multiorgano effettuato dopo l’accertamento di morte cerebrale di una paziente vittima di un incidente stradale. Il protocollo è altamente sperimentale – conta pochi precedenti nel mondo – ed è realizzato sotto la guida del Centro nazionale Trapianti. 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it




Link Ufficiale: https://www.agi.it/cronaca/rss

Autore dell'articolo: admin