A Pisa la disfida della sicurezza



Ad un anno dall’introduzione del “daspo urbano”, che fece di Pisa la prima amministrazione italiana ad approvare gli “ordini di allontanamento di chi attenta al decoro e contribuisce al degrado” della città, sotto la Torre pendente va avanti la sfida a chi è più securitario. Provocando irresistibili siparietti, come quello che ha visto multato di 100 euro il prof di liceo ed ex assessore Dario Danti, reo di essersi seduto sul sagrato della chiesa di Santo Stefano in piazza dei … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin