A Genova la nave Bahri Jeddah non carica armi. Camalli sotto tiro


Guardie armate sul ponte centrale, interdetto a tutti gli altri, compresi i portuali saliti a bordo per caricare tubi per gasdotti – e anche per controllare il resto del misterioso carico. E poi protocolli di sicurezza speciali per esplosivi e liquidi infiammabili per i «misteriosi» 12 container sigillati nella stiva. Così è stato «operato» ieri il mercantile Bahri Jeddah, la quarta nave saudita a fare scalo nel porto di Genova sotto lo sguardo dei camalli, in mobilitazione permanente contro il … Continua

L’articolo A Genova la nave Bahri Jeddah non carica armi. Camalli sotto tiro proviene da il manifesto.


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin