A Dok Leipzig 61 le reazioni a catena della Perestroika



Sembra profilarsi un anno dei presidenti per i documentari nel mondo. Da pochi giorni è uscito l’ultimo film critico, inquietante e divertente di Michael Moore Fahrenheit 11/9 centrato su Donald Trump e sulla domanda «cosa cavolo è successo?». Alla recente Berlinale si è affermato come miglior documentario The Waldheim Waltz, dedicato al controverso capo di stato austriaco, di Ruth Beckermann a cui Dok Leipzig dedica un omaggio. Il festival internazionale del documentario e dell’animazione apre la sua 61° edizione lunedì … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin