«A bordo situazione sempre più critica. L’Europa si vergogni»


«La situazione a bordo sta diventando critica e anche il più piccolo cambiamento ormai può creare dei problemi», avverte Riccardo Gatti. Il presidente di Open Arms Italia segue da Lampedusa l’odissea che è costretta a vivere la nave della ong spagnola bloccata al largo con 151 migranti a bordo dal divieto del ministro dell’Interno Matteo Salvini di entrare nelle acque territoriali italiane. Martedì sera a dare aiuto all’equipaggio sono arrivati uno psicologo e un mediatore culturale inviati da Emergency. E … Continua

L’articolo «A bordo situazione sempre più critica. L’Europa si vergogni» proviene da il manifesto.


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin