79 studenti rapiti in Camerun. «È opera degli Amba boys»



In Camerun 81 persone, di cui 79 studenti, sono state rapite nel blitz di un gruppo armato in una scuola del villaggio Nkwen, a Bamenda, nel nord ovest anglofono. Subito si è pensato a uno dei movimenti secessionisti che da oltre un anno imperversano nella regione, in particolare gli Amba boys, i ragazzi dell’Ambazonia, uno dei gruppi armati attivi nella zona di lingua inglese al centro delle rivendicazioni secessioniste. Anche perché ieri nella capitale prestava giuramento per il suo 7° … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin