50 anni di crescita senza limiti



Gli anni sessanta del Novecento sono stati un periodo tempestoso della storia: la tensione fra le due potenze nucleari, Stati Uniti e Unione Sovietica, si era aggravata anche per la guerra del Vietnam; si moltiplicavano gli incidenti industriali e gli inquinamenti dei mari e dell’aria; l’uso indiscriminato dei pesticidi persistenti avvelenava il cibo e le acque. Aurelio Peccei, un intellettuale attento alla «difficile situazione» dell’umanità, pensò che gli uomini importanti dei vari paesi avrebbero dovuto collaborare per cercare delle soluzioni; … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin