5 feriti e 600 evacuati; cancellati 400 voli



Il Giappone fa i conti con un nuovo tifone che si è abbattuto sull’isola meridionale di Okinawa. Con raffiche massime di 216 chilometri orari, il tifone Trami, ha causato almeno 5 feriti e l’evacuazione di 600 persone. Secondo l’emittente pubblica Nhk almeno 386 voli sono stati cancellati nel Giappone occidentale e l’elettricità è stata ridotta in più di 121 mila case. Nel weekend il tifone dovrebbe raggiungere la parte occidentale del Paese con “venti violenti, onde alte e forti piogge”, ha allertato l’Agenzia meteorologica.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it




Link ufficiale: https://www.agi.it/estero/rss

Autore dell'articolo: admin