#3AnniSenzaGiulio, Regeni ricordato da Rai News (e Propaganda Live)


Giulio Regeni è morto in Egitto il 25 gennaio 2016 in Egitto: a tre anni dalla sua scomparsa siamo ancora in pieno ‘braccio di ferro’ con le autorità egiziane.

Giulio Regeni è uscito dalla sua casa de Il Cairo il 25 gennaio 2016 per non farvi più ritorno: il cadavere, massacrato e irriconoscibile, dello studente italiano alle prese con un dottorato per l’Università di Cambridge fu ritrovato giorni dopo. Da allora tutte le iniziative messe in campo per cercare mandanti e assassini sembrano rimbalzare su un muro di gomma.

A tre anni dalla sua scomparsa, Rai News lo ricorda con lo speciale “3 anni senza Giulio” – hashtag e titolo che raccoglie tutte le iniziative previste per questo terzo anniversario – in onda dalle 19.35 per seguire non solo la fiaccolata in memoria organizzata nel suo paese natale, come in molti altri luoghi d’Italia, ma per fare il punto sulle indagini e per raccontare Giulio attraverso le testimonianze di chi lo ha conosciuto.  In collegamento da Fiumicello (Trieste), dove Giulio è nato e dove vive la sua famiglia, ci sarà Stefano Corradino che potrà raccogliere le voci di chi vi parteciperà: oltre ai genitori del ragazzo, ci saranno l’onorevole Luigi Manconi, Erri De Luca, Riccardo Noury. Atteso anche il Presidente della Camera Roberto Fico. In collegamento da Roma, invece, Silvia Balducci che testimonierà la fiaccolata organizzata a Piazza Montecitorio. A completare il ricordo servizi e commenti da Cambridge, con il corrispondente Marco Varvello, e dal Cairo, col corrispondente Giuseppe Bonavolontà.

A ricordare Giulio Regeni nel terzo anniversario della sua morte, ci sarà anche Propaganda Live nella puntata di questa sera, con un omaggio speciale di Valerio Mastandrea ospite di Diego Bianchi e Marco Dambrosio.

 




Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin