2 gli oppositori del regime rifugiati nell’ambasciata italiana


venezuela oppositori ambasciata italiana

 Afp


 Venezuela




Con Americo De Grazia, rappresentante dell’opposizione e membro dell’Assemblea Nazionale in Venezuela, è salito a 2 il numero dei rifugiati nell’ambasciata italiana di Caracas, dopo che è stata revocata loro l’immunità parlamentare dal regime di Nicolas Maduro. De Grazia, via Twitter ha ringraziato l’Italia per l’accoglienza. Nella sede diplomatica italiana a Caracas si era già rifugiata la parlamentare Mariela Magallanes, sposata con un cittadino italiano. “Non darò la soddisfazione alla narco-dittatura di esibirmi come trofeo e di utilizzarmi come ostaggio costringendomi a condonare i suoi crimini di lesa umanità, corruzione, narcotraffico e terrorismo. Sono ancora in lotta”, ha scritto De Grazia su Twitter. 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.

Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.




Link ufficiale: https://www.agi.it/estero/rss

Autore dell'articolo: admin